ValorandoValorando

B2B Lead Generation post COVID-19

Settembre 9, 2020
  • Share This Article

Il comportamento di acquisto dei clienti B2B muta verso logiche sempre più simili a quelle tipiche dei clienti B2C. Le attività di Lead Management diventano la principale  priorità delle funzioni Marketing B2B. È necessario ripensare il processo di Lead Management in ottica Omnicanale

 

Lead generation strategy post Covid-19

Il comportamento di acquisto dei clienti B2B sta mutando verso logiche sempre più simili a quelle tipiche  dei clienti B2C, tanto che i buyer business completano almeno il 60% del processo decisionale  informandosi sul web, senza la necessità di contattare i venditori dei fornitori.

Tale cambiamento è principalmente dovuto sia alla maggior attitudine dei decisori all’utilizzo dell’E-  commerce nella sfera privata, sia alla crescente presenza, in azienda, di figure native digitali.

In questo contesto assumono particolare rilevanza le attività di Lead Management che diventa la principale  priorità delle Funzioni Marketing B2B. L’esigenza è, infatti, quella di riuscire ad intercettare per tempo  i potenziali clienti, fidelizzarli e generare Lead di qualità per le Vendite.

Come riorganizzare in modo efficace processi di Lead Generation che non scarichino inefficienze sulla Rete Vendite?

Compila il form qui sotto

Ricevi via mail il testo integrale dell'articolo

Ai sensi del GDPR 2016/679, confermo di aver letto e compreso l'informativa sul trattamento dei dati personali.

Compila il form qui sotto

Ricevi via mail il testo integrale dell'articolo

Ai sensi del GDPR 2016/679, confermo di aver letto e compreso l'informativa sul trattamento dei dati personali.

Previous

Liberare cassa attraverso l’ottimizzazione delle scorte

Next

Migliorare l’efficienza e creare un nuovo modello di business con l’IoT